Consulenza Formazione

Aikido

Obiettivi

In Aikido si fonda la crescita spirituale dell’individuo attraverso l’acquisizione dell’abilità nel difendersi. La dimensione spirituale di quest’arte permea ogni aspetto della pratica, dentro e fuori il dojo.

Nella filosofia del suo fondatore, Morihei Ueshiba, l’Aikido è il mezzo per unire gli individui e non, al contrario, per ferire gli altri. Idealmente, quando ci si trova in una situazione di conflitto fisico, l’aikidoka deve applicare soltanto un controllo necessario per neutralizzare l’attacco dell’avversario e per sventare il pericolo.

Sono i cinque principi fondamentali dell’Aikido, che la giornata si propone di applicare agli atteggiamenti ed alle relazioni quotidiane.

  • Shin gi tai ichi (lo spirito la mente e il corpo sono una sola cosa)
  • Awase (armonizzazione)
  • AiKiDo ga ka zoku desu (AiKiDo, una sola famiglia)
  • Tadashi ma (la giusta distanza)
  • Masaktsu agatsu katsuayabi (la vera vittoria e la vittoria su se stessi)

I temi della consapevolezza e dell’equilibrio personale, trovano nel cibo la chiave forse più intima ma sicuramente più vitale di applicazione alla realtà quotidiana di ciascuno, e questi temi saranno declinati in suggerimenti di pratiche quotidiane utili alla loro realizzazione.
Attraverso i principi dell’arte dell’Aikido, l’attività formativa  consentirà di far emergere ed interiorizzare e migliorar le proprie competenze relazionali ed organizzative

Programma

Lo sforzo e i risultati. La presenza equilibrata
La lettura del contesto, la capacità di ascolto e la consapevolezza di sé
Il valore della relazione e la giusta distanza
La forza del rituale
Stili alimentari e benessere personale. Il Profilo individuale

Dalla resistenza alla collaborazione
Evitare la linea d’attacco e il senso della pausa
La lettura dei messaggi di aggressione
Paura e resistenza
Il contatto con l’avversario, ovvero la capacità di rispondere
Alimentazione: cibo e desideri. La piramide delle motivazioni alimentari. Il piacere del cibo

Reagire
La semplicità della reazione e il valore/potere del feedback
Dire la verità senza giudicare
Il valore del movimento per permettere l’evoluzione del conflitto
Assecondare la propria vocazione
Alimentazione: Il bilanciamento e le correzioni. Il valore del movimento

Sapersi ritirare
Tecniche di disimpegno
Cadere senza farsi male
La forza di non agire
Alimentazione: conservare i risultati raggiunti

Metodologia

I principi dell’Aikido saranno applicati in sessioni pratiche di movimento per consentire ai partecipanti di interiorizzare i comportamenti in grado di favorire condizioni di equilibrio organizzativo e di benessere personale. Il corso si terrà in una palestra sia nella parte illustrativa che esercitativa. È consigliato un abbigliamento comodo ed adatto all’esercizio fisico. La condivisione del pranzo è momento di convivialità ma funzionale allo sviluppo dell’esperienza formativa.

Docenti

Francesco Barreca – Maestro di AIKIDO cintura nera 5° dan

 Anna Mariotti  Biologa nutrizionista

Destinatari

Tutti coloro che sono interessati a

sperimentare singolarmente o in gruppo atteggiamenti e comportamenti orientati
all’equilibrio a al benessere personale e delle relazioni

Durata

Una giornata