Jazz cuisine

Improvvisazione ed innovazione armonica per le organizzazioni

Il cucinare, come la musica, si basa su regole armo- niche fondamentali e può essere eseguito seguendo uno spartito definito, oppure ricorrendo ad un pro- cesso di creatività controllata, come nel jazz ap- punto. Per eseguire un buon piatto o un buon pranzo si possono seguire regole codificate e collau- date nel tempo, cioè le ricette, oppure si può fare l’in- ventario delle materie prime e degli strumenti di cui si dispone e, sulla base della propria conoscenza, preparare un nuovo piatto o un nuovo menu.

Il jazzista, a di erenza degli altri musicisti, predilige l’invenzione, partendo da pochi ingredienti, come melodia e giro armonico.
Tutto è consentito ma il processo creativo nel campo musicale e nel campo gastronomico ha regole di ac- cettabilità che l’incontro cercherà di sperimentare. Questo è anche il carattere della jazz cuisine: com- porre delle ricette assecondando la propria creatività ma rispettando regole implicite, caratteristiche del fare cucina.

Programma

Il cuoco e il gruppo jazz illustreranno cosa vuol dire per loro improvvisare e quali sono le regole armoni- che per loro inderogabili: il cuoco preparando e realizzando alcune ricette partendo da ingredienti e attrezzature disponibili e sollecitando i presenti a pro- porre alcune possibili preparazioni.

Il gruppo jazz ripercorrendo alcuni brani fondamentali della storia del jazz metteranno in evidenza come il concetto di improvvisazione sia stato applicato per concludere con una jam session di improvvisazioni semplici, didattiche, comprensibili anche a chi non ha dimestichezza con la musica e con il jazz.

Metodologia

I partecipanti assaggeranno i risultati gastronomici dell’improvvisazione dello chef il quale racconterà quali sono stati i criteri da lui seguiti nella prepara- zione, i gradi di libertà e i vincoli, in termini di attrez- zature, di scelte nutrizionali, di compatibilità dei sapori, che probabilmente sono confrontabili con quelli di tutte le organizzazioni.

Docenti

Chef esperto.
Quartetto jazz.
Conduttore e coordinatore.

Durata

4-8 ore

Usiamo i cookies per migliorare la tua esperienza sul nostro sito web. Continuando con la navigazione accetti i nostri cookies.
Magazzino Alimentare